Buonopane: “Oltre le divisioni per costruire una nuova Montella”

0
20
“Montella ha bisogno di amministratori che scelgano di andare oltre le divisioni e le ambizioni personali per ridare un futuro meno incerto ai suoi giovani, occasioni di crescita per le sue aziende e una nuova prospettiva per la sua comunità. Forte di una legittimazione che è venuta dal circolo del Pd, e dai tanti amici che da anni condividono con me un cammino di impegno locale, mi spenderò per ridare ai montellesi una amministrazione che scelga finalmente di occuparsi del loro destino e dei loro problemi.” Lo afferma Rino Buonopane, consigliere comunale e vice segretario provinciale del PD.
“Le divisioni interne e le polemiche spesso anche pretestuose che ne conseguono – aggiunge Buonopane -, non interessano a nessuno. I cittadini vogliono sapere da noi come intendiamo risolvere problemi, ormai annosi, come quello della castanicoltura, delle opere pubbliche rimaste incompiute e della necessità di creare sviluppo e nuove opportunità di lavoro, anche attraverso un turismo sostenibile. Ci chiedono con quali misure e con quale tipo di intermediazione vogliamo indurre le istituzioni sovracomunali a sostenere la nostra economia locale, come pensiamo di valorizzare e trasformare in reddito le tante ricchezze del nostro territorio.”
“L’auspicio, dunque, è che il rispetto delle decisioni legittimamente e democraticamente assunte nel direttivo del Pd locale prevalgano sulle divisioni. In tal senso ribadisco ancora una volta la mia massima apertura al contributo che può venire da tutte le persone e da tutti i partiti che si riconoscono nel Centrosinistra e hanno davvero a cuore le sorti di Montella e dei montellesi. Insieme – conclude Buonopane – possiamo tornare alla guida della nostra comunità e riaffermare anche quei valori della coalizione che ci accomunano e ci uniscono.”
Articolo precedenteAvellino-Ostiamare, la fotogallery del successo biancoverde
Articolo successivoMediofondo Primavera: Claudio Chiappucci guest star della terza edizione
Giornalista. Ottimo. Leva (calcistica) dell’86. Sono laureato in Scienze Politiche all’Ateneo di Salerno con tesi in Diritto Amministrativo Europeo e un Master di II livello in Economia e Gestione delle Imprese. Ma la mia è una vita dedicata allo sport, più precisamente al calcio. A raccontarlo ho cominciato sin da piccolo e con Irpinianews, il giornale online al quale mi sento più affine, sto diventando grande. Da due anni in forza alla redazione, prima come cronista di calcio minore e successivamente, anche come inviato, a seguire le vicende dell’Avellino Calcio. Il web è il mio mondo, mi piace catturare e offrire notizie in tempo reale. Ho lavorato presso l’ufficio stampa del Comune di Salerno, con l’agenzia di stampa Mediapress, ho preso confidenza con il mondo dei social network e della condivisione di informazioni.