Bonifica ex Isochimica. “Ora tocca ai capannoni”

0
803

E’ giunto il momento di rimuovere l’amianto anche dai capannoni. Lo scrive l’amministrazione del capoluogo sul proprio profilo facebook, sul quale si riporta la notizia che il Comune di Avellino ha bandito la gara per la realizzazione del terzo lotto della bonifica dell’ex Isochimica.

“Un appalto da 3,8 milioni di euro per eliminare l’asbesto dalle coperture e dai controsoffitti degli stabili presenti all’interno dell’ex fabbrica dei veleni”.

“Un intervento cruciale per proseguire verso il traguardo storico di archiviare definitivamente la storia di degrado e inquinamento che, negli ultimi decenni, ha condizionato la vita del quartiere di Borgo Ferrovia e dell’intera Città”.

“I lavori, secondo il cronoprogramma fissato dal settore Ambiente che ha bandito l’appalto, dureranno 420 giorni dall’avvio del cantiere”.