Bloccato da marzo a fine mese riaprirà. Ponte sulla Variante, la svolta è vicina

Bloccato da marzo a fine mese riaprirà. Ponte sulla Variante, la svolta è vicina

6 Settembre 2019

Alpi – Il ponte sulla Variante, chiuso ormai da metà marzo, potrebbe riaprire a fine mese. I disagi nella zona stanno infastidendo, non poco, i cittadini. Il ponte fu chiuso per una preoccupante “pioggia” di calcinacci. Verifiche successive misero in evidenza la necessità di dover intervenire, effettuando dei lavori per rendere sicura la struttura. Lavori che spettano all’Anas, più volte sollecitata dal Comune di Avellino ed anche dal Prefetto. Ora, finalmente, sembra che la svolta sia arrivata.

“Per fine settembre dovremmo liberare il Ponte – afferma Antonio Genovese, assessore ai Lavori Pubblici, alla Protezione Civile e alla Viabilità -. Mi è stato assicurato che il prossimo 19 settembre l’impresa incaricata sarà sul posto per iniziare i lavori. Occorre rifare il copriferro ed effettuare altre manutenzioni. Appena i lavori saranno terminati, credo non ci vorrà molto tempo, il Comune attenderà un certificato in cui si cerfiticherà che la struttura è staticamente idonea. In quel momento, apriremo il ponte”.

Ad oggi, ricordiamo, non è transitabile il tratto di strada che, nelle vicinanza di “Casa sulla Roccia”, porta sulla variante verso le uscite per Avellino est, in direzione di Atripalda, e Avellino ovest, in direzione di Mercogliano.