Benevento, operazione “Alto Impatto”: in manette 34enne

0
13

Nell’ambito dell’operazione “Alto impatto”, i servizi di controllo del territorio di Benevento, nella giornata di ieri, a capo dei reparti del Comando Provinciale Carabinieri di Benevento, hanno svolto un grande lavoro al fine di contrastare l’illegalità diffusa e a prevenire reati di natura predatoria.

I militari della Compagnia di Benevento hanno tratto in arresto C.V. pizzaiolo 34enne, di Benevento, sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale.

Infatti, nella tarda serata di ieri, l’uomo, a bordo della sua autovettura Golf Volkswagen, è stato intercettato in una via del capoluogo dalla pattuglia della Radiomobile.

Nel corso dei conseguenti accertamenti è stato verificato che l’uomo aveva la patente revocata in quanto sorvegliato Speciale e, pertanto, veniva arrestato con l’accusa di inosservanza degli obblighi imposti dalla misura di prevenzione.

Dopo le necessarie formalità, su disposizione del sostituto Procuratore di turno di Benevento, l’arrestato è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.