Basket Femminile – Marciano superstar, la Partenio è in vetta

0
10

Basket Femminile – Autentica mattatrice dell’incontro tra Partenio e Benevento, specie nella prima frazione, è stata Marika Marciano. Forse responsabilizzata dalla fascia di capitano, la guardia, figlia dell’ex coach della Carpedil Battipaglia Romilda Palumbo, ha confermato il suo buon momento di forma mettendo la sua griffe sull’incontro con 16 punti. Precisione da oltre l’arco e dalla lunetta, abbinata alla grande intensità e all’applicazione degli schemi, le qualità migliori messe in mostra della ventiduenne che non nasconde la sua soddisfazione e la stanchezza dopo un match intenso: “Era una gara molto sentita da parte nostra, c’era una gran voglia di vincere. Ci siamo riuscite nel modo migliore, facendo leva sull’unità del gruppo, sulla capacità di soffrire nei momenti più difficili restando incollate alle avversarie”. Sul suo momento di particolare brillantezza: “Spero che continui più a lungo possibile. Anche l’avvio dello scorso campionato fu positivo ma ora ho maggiori responsabilità e sarò ‘costretta’ a resistere più a lungo. La chiave di tutto resta comunque la voglia di divertirsi e stare bene insieme alle mie compagne di squadra”. Sulla sua collocazione tattica non ha dubbi: “Sono essenzialmente una guardia anche se qualche volta mi adatto nel ruolo di play per venire incontro alle esigenze della squadra”. Una battuta su i consigli della madre coach: “Non ci sono indicazioni strettamente tecniche, lei mi ripete solo di essere decisa e convinta quando sono sul parquet”. (di Massimo Roca)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here