Basket Femminile-LPA Ariano, presentazione e subito esordio in A2

0
2

Non poteva esserci battesimo più intenso di quello vissuto presso la sala consiliare del municipio di Ariano. Potenza dello sport e del basket che hanno saputo scrostare la patina del formalismo burocratico ed accendere la passione di amministratori e tifosi. Un momento storico, come ha sottolineato il presidente Mario Cirillo: “Ci aspetta un’avventura esaltante, quanto ricca di insidie. Ci sarà bisogno dell’apporto di tutti. Porteremo il nome di Ariano Irpino in giro per l’Italia e contiamo di farlo al meglio. Grazie al supporto di un gruppo di imprenditori che hanno creduto nel nostro progetto, proveremo a regalarci da matricola il sogno dei play-off”. Coach Giacomo Leonetti tradisce un pizzico di emozione, ma coinvolge la platea: “Il presidente ed i dirigenti hanno avuto grande fiducia in me che spero di ricambiare. Ora c’è la consapevolezza della difficoltà dell’impegno e delle responsabilità nei confronti di una società sempre disponibile ad esaudire le nostre richieste, ma anche nei confronti di un’intera comunità che vive attraverso di noi un momento storico”. Il dinamico patron del GRUPPO LPA, Raimondo Scauzillo, spera di confermarsi portafortuna: “Lo scorso anno abbiamo vinto una grande scommessa, quest’anno ci riproviamo con lo stesso entusiasmo”. Al suo fianco i fratelli Antonio ed Angelo Ferraro: “La nostra azienda nel suo trentennale è stata ben lieta di sposare questo progetto”. Un progetto che coinvolge anche la Mcs Hydraulics di Mario e Sonia Cerase, Allianz Assicurazioni di Sonia Sampietro e la Metallurgica Irpina di Giancarlo Molinario e che nel breve periodo conta di allargare ulteriormente la sua base anche con il contributo delle istituzioni. Coro unanime di approvazione e di vicinanza alla società da parte del consiglio comunale. Il vice sindaco Pratola ha sottolineato la valenza sociale del movimento cestistico arianese ricordando i successi estivi dei camp organizzati da Iris Ferazzoli e Valentina Calandrelli. L’assessore allo sport Peluso si è assunto un preciso impegno: “Chiederò una variazione nel bilancio nel prossimo consiglio. I punti di eccellenza di caratura nazionale vanno sostenuti ed è questo il momento di operare una scelta di campo ben precisa, di dare un segnale tangibile, al di là delle frasi di circostanza”. il consigliere regionale Zecchino non ha voluto far mancare il proprio saluto: “Ciò che è stato costruito in questi anni, grazie alla passione ed alla competenza di Mario Cirillo, sta diventando un vero e proprio brand, grazie alla lungimiranza degli sponsor: un elemento di riconoscibilità per Ariano, un nuovo senso di identità”.

Di seguito il roster 2012-2013 dell’Lpa Ariano Irpino:
#04 Paparo Nunzia, playmaker, 1977, 166 cm, ITA
#05 Calandrelli Valentina, playmaker, 1981, 166 cm, ITA
#06 Marciano Marika, guardia 1986, 169 cm, ITA
#07 Aversano Manuela, play-guardia, 1992, 169 cm, ITA
#08 Caso Ines, guardia, 1993, 165 cm ITA
#09 Albanese Valeria, ala, 1995, 184 cm, ITA
#10 Ferazzoli Iris Alicia, ala 1972, 180 cm, ITA
#11 Maggi Valentina, guardia, 1985, 174 cm, ITA
#12 Giugliano Assunta, guardia/ala 1990, 174 cm, ITA
#13 Dominguez Claudia Alejandra, guardia/ala, 1982, 175 cm, ARG
#16 Grasso Adriana, ala/centro, 1974, 188 cm, ITA
#17 Micovic Marija, ala, 1982, 185 cm, ITA
#18 Narviciute Gabriele, ala/centro, 1990, 190 cm, ITA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here