Basket – Air: la campagna abbonamenti stenta a decollare

16 Settembre 2005

La campagna abbonamenti dell’Air stenta a decollare. Questo è un dato di fatto, ed è grande il rammarico dei dirigenti del sodalizio di Via Scandone. Il presidente Carmine Cardillo esprime la delusione tramite un comunicato stampa affermando: “Il dato degli abbonamenti sottoscritti fino ad oggi purtroppo non è confortante. Devo dire che noi, come società, speravamo in tutt’altro avvio avendo allestito una squadra con largo anticipo e avendo assunto impegni economici notevoli. Per venire incontro ai nostri tifosi applicheremo un ulteriore incentivo fermo restando che i nostri prezzi sono tra i più bassi in Lega A e sono invariati da tre anni. Sostenere una squadra professionistica della massima serie del campionato italiano di basket, è un impegno gravoso ed oneroso e diviene davvero arduo affrontarlo senza il contributo economico degli appassionati e non solo. Se gli sportivi avellinesi, hanno davvero a cuore le sorti di questo club devono dimostrarlo attraverso la sottoscrizione dell’abbonamento, altrimenti non avremo futuro”.
Questo l’appello ai supporter della palla a spicchi da parte del dottor Cardillo. Effettivamente il club di galleria Giordano ha operato un ulteriore agevolazione rinunciando al preventivo aumento che sarebbe dovuto partire dal 1 agosto, come segno di incentivo da parte della società voler venire incontro ai tifosi “da sempre punto di forza ed elemento indispensabile per il raggiungimento degli obiettivi”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.