Bagnoli – Svolta nelle indagini: segnalati 5 giovani della comitiva

0
79

Bagnoli Irpino – Clamorosa svolta nelle indagini sul tragico incidente che ha visto la morte dei tre ragazzi di Bagnoli Irpino, Salvatore, Stefano ed Annalisa. All’indomani del funerale, i Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, guidati dal Tenente Sabato D’Amico, hanno segnalato alla Prefettura (articolo 75 del Decreto del Presidente della Repubblica n. 309 del 1990 che sancisce che le Forze di Polizia, accertata la violazione della Legge, devono segnalare il soggetto al Prefetto per detenzione di sostanze stupefacenti o psicotrope destinate all’uso esclusivamente personale), cinque giovani. Le indagini, come ha dichiarato lo stesso Tenente D’Amico, non finiscono. “Stiamo lavorando a ritmo serrato”. Si arricchisce, dunque, il fascicolo sul sinistro: all’alta velocità e al manto stradale reso viscido dalla pioggia oggi si aggiungono, in via ufficiale, i risultati tossicologici. Gli inquirenti, dunque, sono alle prese con la ricostruzione dell’incidente avendo nuovi elementi. Nuovi sopralluoghi anche in località Gavitoni dove, ricordiamo, all’alba di domenica scorsa Stefano, Salvatore ed Annalisa dopo aver trascorso una serata all’insegna del divertimento e della spensieratezza con la loro comitiva, hanno trovato la morte. Intanto migliorano le condizioni di Aniello Della Polla, che si trova tuttora ricoverato all’ospedale “Criscuoli” di Sant’Angelo dei Lombardi e che sarà sentito dagli inquirenti nelle prossime ore, mentre restano stazionarie nella loro gravità le condizioni di Carmine Dell’Angelo, attualmente ricoverato al “Cardarelli” di Napoli per una costola incrinata che gli ha lesionato il fegato. (di Emiliana Bolino)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here