Bacio a una bimba di due anni, ora rischia il processo

Bacio a una bimba di due anni, ora rischia il processo

31 Marzo 2021

Un 43enne di nazionalità rumena, residente a Verona, rischia il processo per l’accusa di aver baciato sulle labbra una bimba di 2 anni, lo scorso 29 giugno 2019, in un paese irpino a confine con Benevento (evitiamo di indicare il centro a causa della delicatezza della vicenda).

Il sostituto procuratore Maria Dolores De Gaudio ha chiesto il processo peri l 43enne, rappresentati dall’avvocato Raffaele Fabiano. Il bacio sarebbe avvenuto in una tabaccheria. L’uomo, difeso dall’avvocato Andrea Tranfaglia, ha sempre negato le accuse sostenendo di aver baciato la bambina sulla guancia.