Aveva incendiato due autocarri di un’azienda di Serino: braccato dai carabinieri, 40enne confessa

0
2163

Aveva incendiato due autocarri di un’azienda di Serino: braccato dai carabinieri, 40enne confessa. L’incendio si era verificato qualche settimana fa. Subito la Procura di Avellino ed i carabinieri deIl’Aliquota Operativa della Compagnia di Solofra si erano messi in moto. Le indagini hanno consentito di risalire all’identificazione della persona indiziata.

Grazie all’attività immediatamente avviata, condotta incrociando dati informativi con quelli emergenti dai controlli del territorio e le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza presenti nell’area, sono stati raccolti indizi di colpevolezza a carico del 40enne.

Questa mattina, nel corso della perquisizione domiciliare, l’indagato ha riferito spontaneamente ai carabinieri di aver appiccato il fuoco alle cabine dei due autocarri parcheggiati nel cortile dell’azienda, dove in passato avrebbe svolto qualche lavoro occasionale, per dissidi scaturiti da controversie con il datore.