Avellino, violenza sessuale su una bimba: assolto

Avellino, violenza sessuale su una bimba: assolto

23 Giugno 2020

di Andrea Fantucchio – Il fatto non sussiste. Così il Tribunale di Avellino ha deciso l’assoluzione di un uomo che nel 2014 era stato accusato di aver molestato una bambina di 11 anni toccandola nelle parti intime.

L’imputato, difeso dagli avvocati Ettore Freda ed Edoardo Fiore, si era sempre dichiarato innocente, sarebbe stata infatti un’altra la persona che ha commesso la violenza. La difesa ha dimostrato che l’uomo aveva un alibi di ferro: non era ad Avellino al momento della violenza.

C’erano inoltre delle discrepanze nelle dichiarazioni rese sia alla polizia giudiziaria che in aula. Non c’è dubbio, neanche per la difesa, sulla veridicità delle dichiarazioni fornite dalla ragazzina, ma l’uomo identificato non sarebbe quello portato a processo.