Avellino, un weekend all’insegna del Fiano a Villa Amendola

Avellino, un weekend all’insegna del Fiano a Villa Amendola

4 Dicembre 2015

Sabato e domenica riflettori puntati sul Fiano di Avellino nella manifestazione in programma dalle 17 fino a mezzanotte a Villa Amendola in via Due Principati.

Il progetto “Fiano in Avellino” vuole far riscoprire lo stretto legame esistente tra il vino “Fiano” e la città di Avellino, sancito dal disciplinare di produzione a d.o.c.g. del 2003, e al contempo valorizzare in modo nuovo e contemporaneo una struttura storica della città, Villa Amendola.

All’interno delle splendide grotte ci sarà la possibilità di degustare tutti i vini d’Irpinia, non solo Fiano, ma anche Greco, Aglianico, Taurasi con l’ausilio di un kit composto da calice e portacalice e di assaggiare prodotti gastronomici tipici e piatti tradizionali preparati da chef irpini.

Apre la manifestazione alle 17 una tavola rotonda dal titolo ” Il Fiano di Avellino: sviluppo economico irpino, opportunità e sfide per il futuro” con interventi di Luigi Moio, Pietro Caterini, Giuseppe Festa, Claudio Ansanelli, Francesco Celli e Ida Pugliese con la supervisione di Annibale Discepolo; in seguito gli studenti del corso A rendere ancora piu’ magica e suggestiva le serate ci saranno sabato gli Spaghetti style Swing Trio con Alessandro Tozza ( Voce), Massimiliano Albano ( Pianoforte), Grigori Galatan ( Tromba) e domenica Laura Taglialatela ”Hammond Trio” con Laura Taglialatela ( vocals), Leonardo Corradi ( hammond ) e Francesco Ciniglio (drums). Sempre domenica un Focus ” Far parlare il Fiano” con Luca Maroni.

Protagonista il gusto, la buona musica ma anche l’arte con le etichette d’artista di 23 artisti locali e nazionali. Un percorso espositivo alla scoperta dei diversi codici artistici e stili espressivi di affermati artisti che seducono lo sguardo dei visitatori attraverso colorate, evocative e suggestive opere che ben si possono accostare all’importanza e al prestigio del Fiano di Avellino, attualmente uno dei più apprezzati bianchi d’Italia.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.