Avellino – Successo di pubblico per “Tre chitarre e un mandolino”

17 Agosto 2013

La Confraternita di Misericordia di Avellino in collaborazione con l’assessorato alla cultura del comune di Avellino, nell’anfiteatro adiacente alla struttura che ospita l’associazione di volontariato, ha organizzato l’esibizione suggestiva e senza precedenti del gruppo “Tre chitarre ed un mandolino”. La prima voce solista e prima chitarra di Mario Tamponi ha coinvolto senza precedenti il numeroso pubblico presente. Il Nabucco di Verdi e alcuni brani di musica napoletana hanno estasiato chi non è voluto mancare alla serata.
Il gruppo formato da Mimmo Ferrandino,Mino Lombardi e Pinuccio Argenio, oltre ad eseguire brani di musica classica napoletana, come le Villanelle del ‘700, ha eseguito brani dell’artista Salvatore di Giacomo autore del 900 esaltando la bellezza e il leitmotiv del classico napoletano.
Gli spettatori, oltre 400, hanno partecipato attivamente alla serata, trascinati dal brio e dal carisma del direttore artistico della manifestazione il dott.Giuseppe d’Amore.
“Un mix tra cultura e volontariato, per far diventare la Misericordia un volano di inziative socio culturali che possano essere motivo di aggregazione e confronto con la cittadinanza – afferma Carmine Galietta volontario storico della struttura avellinese -. “Siamo entusiasti per come ha risposto la città al pimo appuntamento di un lungo ciclo di eventi che accompagnerà la crescita culturale della nostra associazione – aggiunge il presidente Peppino d’Argenio -, un ringraziamento va a tutti quanti hanno lavorato per la riuscita della manifestazione, volontari e non”. Alcuni brani eseguiti dal coro erano di Eugenio Bennato e tratti dalla Gatta di Cenerentola di De Simone e hanno richiamato le esibizioni della ZeZa di Bellizzi, conosciuta e apprezzata in tutto il mondo. Un mix vincente motivo di lustro per la nostra realtà di provincia.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.