Avellino senza treni, il consiglio comunale chiama la Regione Campania e Rfi

0
661

Avellino senza treni, il consiglio comunale chiama la Regione Campania e Rfi. Nel civico consesso del capoluogo irpino, la mozione bipartisan per fare pressing su Palazzo Santa Lucia. Un documento per sottolineare che Avellino non può rimanere esclusa dall’Alta Velocità. E’ il momento, dunque, della resa dei conti.

La sfida è lanciata, si chiede di cambiare l’Accordo di programma quadro che esclude il capoluogo irpino dal trasporto su ferro. La mozione si chiama: “Proposte e soluzioni di mobilità ferroviaria strategica per la città capoluogo e la provincia di Avellino.