Avellino, scoperta ludoteca non autorizzata in centro città

Avellino, scoperta ludoteca non autorizzata in centro città

14 Maggio 2020

di Andrea Fantucchio – I vigili urbani di Avellino, coordinati dal colonnello Michele Arvonio, hanno scoperto una ludoteca non autorizzata in centro città ad Avellino. I gestori sono stati multati, l’attività sospesa per cinque giorni. E’ partita anche una segnalazione al Provveditorato scolastico e alla Prefettura. La ludoteca era in una scuola privata.
Il blitz degli agenti è avvenuto durante una attività di pattugliamento. I caschi bianchi hanno intensificato i controlli per evitare situazioni che possano favorire il contagio. Per quanto riguarda l’attività di ludoteca, i genitori che andavano al lavoro avevano volontariamente lasciato i figli dai gestori. Quando i vigili urbani hanno eseguito il controllo, alcuni bambini si trovavano nella struttura.