Avellino Progetto Partecipato: in campo la lista APP a sostegno di Antonio Gengaro

0
950

In un contesto di crescente necessità di coinvolgimento e partecipazione attiva alla vita politica, la lista “APP Avellino Progetto Partecipato” nasce come un simbolo di rinnovamento e di dialogo costruttivo. Attraverso la collaborazione tra le realtà “Avellino Prende Parte”, “+EUROPA Avellino”, “Insieme per Avellino e l’Irpinia”, e “PER le persone e la comunità”, la lista mira ad un rinnovamento della vita politica, ponendo le basi per uno sviluppo inclusivo e sostenibile della città, con l’impegno di portare avanti un programma che rispecchi le esigenze e le aspettative dei cittadini del capoluogo in un’ottica non solo urbana, ma anche provinciale.

32 candidatƏ, oltre 100 volontarƏ, numerose associazioni ed organizzazioni coinvolte nella consapevolezza che oggi per Avellino è il tempo del coraggio. Un movimento che vede in campo una prorompente partecipazione femminile, ben simboleggiata dalle oltre 20 candidate, che rappresenta con forza l’impegno e la necessità di una città che si liberi dalla mascolinità tossica degli uomini soli al comando, della violenza verbale e della sopraffazione come linguaggio unico della politica, che si riscopra capace di cura e relazione con il prossimo, di partecipazione e impegno trasformativo.

Lo sviluppo economico, la riconversione ambientale, la valorizzazione culturale, il rinnovamento della pubblica amministrazione, l’emigrazione giovanile, la transizione digitale, l’invecchiamento della popolazione, le nuove povertà, l’integrazione europea sono solo alcuni dei grandi temi su cui nei prossimi cinque anni si sceglierà il destino della nostra comunità.

Per troppo tempo il futuro della città è stato affidato a singoli al comando, riponendo ogni speranza, delegando ogni scelta, impoverendo le possibilità di impegno, lasciando campo libero a interessi privatistici, pratiche dubbie e consorterie clientelari che, nel favore delle tenebre garantite da pratiche amministrative dubbie, hanno potuto proliferare impedendo alla città di risolvere i suoi problemi strutturali di sviluppo e crescita, di riscrivere il proprio presente nella contemporaneità.

Guardando la sfiducia verso la politica che aleggia, in città il percorso di “APP- Avellino Progetto Partecipato” si propone alla cittadinanza con l’ambizione di affermare con forza che il futuro non è scritto, che Avellino non è una città condannata.

La coalizione APP – Avellino Progetto Partecipato si propone di costruire gli strumenti per dare la possibilità alla cittadinanza avellinese di prendersi cura della propria città. Per aprire porte e finestre, per applicare e migliorare gli strumenti partecipativi, per affidare alla cura di cittadinƏ liberamente associati parti della città a cominciare dalle strutture pubbliche, il verde cittadino, gli spazi dei nostri quartieri.

APP sarà uno strumento, in campo nei prossimi anni, a disposizione delle migliori energie della città e di chi pur non vivendoci ama lo stesso Avellino. Siamo in campo per costruire le opportunità per mettersi in gioco e per dare a tuttƏ la possibilità– non solo in campagna elettorale – di partecipare alla programmazione e progettazione dei servizi, delle strategie di sviluppo, delle politiche cittadine.

Votare “APP – Avellino progetto partecipato” e i nostri candidatƏ vuol dire votare una città aperta, accogliente, che crede nella capacità della sua cittadinanza di invertire la tendenza negativa di sviluppo e spopolamento, di ricostruire pratiche e processi politici in grado di riunire la nostra comunità intorno alla speranza e l’orgoglio di un futuro migliore e possibile.