Video/Avellino, Perinetti si presenta: “Possiamo raggiungere obiettivi importanti solo se saremo tutti uniti”

0
9597

E’ il giorno di Perinetti. L’Avellino presenta il nuovo direttore dell’area tecnica e insieme a lui il direttore sportivo Luigi Condò e il responsabile dell’area scouting Pierfrancesco Strano. Un terzetto che insieme al confermato mister Massimo Rastelli cercherà di far risorgere l’Avellino in questo anno.

Il primo a parlare è il patron, Angelo Antonio D’Agostino, che spiega il silenzio dalla fine del campionato ad oggi: “Avevamo bisogno di un attimo di pausa per riflettere e organizzarci al meglio. Ci sono dei volti nuovi e importanti conferme. Dettiamo una nuova linea perché, ovviamente, non possiamo essere soddisfatti di come si è concluda la scorsa stagione. L’augurio è che, questa stagione, possa andare diversamente”.

Dopo D’Agostino a presentarsi è Giorgio Perinetti che predica pazienza e che reputa Avellino una grande occasione: “Ringrazio la proprietà per questa opportunità. Ho trovato nel presidente D’Agostino una figura in grado di trasmettere serenità e stabilità. Il presidente ha una grande voglia di raggiungere obiettivi importanti. Il calcio di oggi è difficile, strano. Ci sono pressioni esterne enormi e dovremo essere bravi a non coinvolgere il gruppo squadra. Le vittorie si raggiungono insieme. I dirigenti, i tifosi, gli allenatori, possono raggiungere gli obiettivi soltanto uniti”.

 

Poi è la volta di mister Massimo Rastelli che esordisce chiedendo scusa ai tifosi per la fine del campionato dello scorso anno: “La seconda parte della stagione è stata molto al di sotto delle nostre responsabilità. Voglio mettere una pietra sopra alla passata stagione. Ho parlato con la proprietà e abbiamo smussato determinate situazioni. Io sono felice di essere qui e ricominciare. Se sono venuto ad Avellino era per fare qualcosa d’importante”.

Articolo precedenteClan Sangermano, annullati dalla Cassazione una parte dei sequestri
Articolo successivoQuattordicenne si toglie la vita, Montoro sotto choc per la tragedia a Borgo 
Mario DArgenio
☑ Dal 2011 ho iniziato la mia attività di libero professionista operando principalmente nel campo del visualmaking: fotografia e video. Ma già avevo maturato un'esperienza nel settore, avendo lavorato con le emittenti televisive Irpinia TV e Telenostra che mi hanno fatto da apripista in ambito professionale. ☑ Collaboro oggi con le maggiori testate della provincia di Avellino sia per service fotografici che video. Attualmente lavoro con le testate di Ciriaco, IrpiniaNews, Ottopagine e faccio da service esterno all’emittente Canale 58. ☑ La mia attività fotografica si svolge prevalentemente in ambito sportivo, soprattutto con il calcio. Ho anche un'importante expertise nell'ambito della pallavolo dove sono stato fotografo ufficiale della Sidigas Atripalda che ha vinto una coppa Italia di serie A2. ☑ Svolgo anche servizi fotografici e video da cerimonia ed in generale per eventi: principalmente battesimi, comunioni e feste. ☑ Realizzo fotografia pubblicitaria e video pubblicitari. ☑ Possiedo, infine, esperienze anche in ambito nazionale con il varo della MSC divina a Marsiglia (che ha avuto come testimonial Sofia Loren), il premio Malaparte a Capri. ☑ Sono giornalista pubblicista dal febbraio 2015