Avellino – Parcheggi, Adiconsum: “Una misura iniqua e vessatoria”

0
5

Avellino – Il caso parcheggi continua a sollevare polveroni. Questa volta è l’Adiconsum Cisl ad esternare il proprio disappunto rispetto alla decisione di far pagare la sosta ai residenti nelle aree in cui sono in funzione i parcometri. “Una misura iniqua e particolarmente vessatoria – si legge nella nota – Un provvedimento che tende a far cassa a danno dei cittadini. Stupisce inoltre che l’amministrazione comunale anziché dar conto della scadente qualità dei servizi offerti ai cittadini e provvedere al miglioramento delle condizioni generali di vivibilità, insista con atti che tendono a scaricare sugli utenti il peso e i costi di sprechi insopportabili e di politiche spesso caratterizzate dal clientelismo”. Dunque la chiara posizione dell’Adiconsum si esplica in un “fermo sostegno a tutte le iniziative poste in essere dai residenti rispetto a questa inaccettabile situazione, sollecitando nel contempo la stessa amministrazione comunale a rivedere le proprie decisioni e andare incontro alle legittime esigenze dei cittadini avellinesi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here