Avellino, panico in centro: minore armato di coltello aggredisce suoi coetanei

0
6818

Avellino, panico in centro: minore armato di coltello aggredisce suoi coetanei. E’ successo nella tarda serata di ieri, nella centralissima via Mancini.

Ricevuta la segnalazione, una pattuglia della locale stazione, già impegnata in quell’area in un normale servizio di perlustrazione e pronto intervento, ha individuato il ragazzino che, prima dell’arrivo dei genitori, ha tentato di disfarsi del coltello a serramanico che aveva in tasca.

Prontamente recuperato dai militari, il coltello è stato sottoposto a sequestro e il minore (segnalato alla competente Autorità Giudiziaria per “porto di armi od oggetti atti ad offendere”) affidato ai genitori che sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di “abbandono di minori o incapaci”.