Avellino – Nas al Moscati: emerge qualche ‘anomalia’

0
3

Avellino – Operazione Ospedali Piloti: sono scattati anche ad Avellino i controlli sulle strutture ospedaliere locali. I Carabinieri dei Nas di Salerno e della Compagnia di Avellino hanno effettuato un’ispezione presso l’ospedale Moscati, una delle tante strutture della Penisola oggetto di controlli. I sopralluoghi sono stati disposti dal Governo centrale ed hanno toccato anche il territorio irpino. Ma i controlli non hanno avuto esito propriamente positivo. Nel complesso ospedaliero di Viale Italia, infatti, sembra che i Nas abbiano riscontrato qualche irregolarità, in particolare per quanto riguarda il Pronto Soccorso. Sembra infatti che le pecche riguardino farmaci scaduti, materiale sporco nei bagni dei pazienti ed, infine, uscite di sicurezza bloccate da alcuni armadi. Il manager del Moscati Pino Rosato ha assicurato di non essere stato raggiunto da alcuna sanzione pecuniaria. La situazione, dunque, non dovrebbe creare alcun allarme. Anche in virtù del fatto che non si è proceduto alla chiusura della struttura. Le condizioni ‘precarie’ del Pronto Soccorso sono spesso state portate alla luce ma è anche vero che il plesso sarà a breve oggetto di interventi di ammodernamento per renderlo più funzionale. I rilievi dei Nas, inoltre, riguardano esclusivamente il Pronto Soccorso mentre nulla di preoccupante è stato accertato nelle corsie e nei reparti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here