Avellino, le asportano un tumore. Muore a 41 anni. Autopsia

Avellino, le asportano un tumore. Muore a 41 anni. Autopsia

30 Luglio 2020

Stamattina è stata eseguita l’autopsia alla salma della donna di 41 anni che il 18 luglio scorso è morta al Moscati di Avellino.

Adesso il medico legale Elena Picciocchi, l’esperto scelto dal Pm Vincenzo Toscano, ha 60 giorni di tempo per produrre la relazione che avrà un ruolo decisivo per scoprire la verità sul caso.

Di caso si tratta perché prima del decesso la donna era stata sottoposta a un intervento chirurgico per la rimozione di un mioma.

La famiglia è convinta che si sia trattato di un errore medico, ha quindi sporto denuncia. Ecco perché la Procura ha deciso di indagare e i Carabinieri hanno sequestrato le cartelle cliniche in attesa di sviluppi. Sono nove gli indagati fra medici e infermieri.