Avellino – L’Asl Av2 recluta 54 volontari per progetti sociali

0
4

Avellino – L’Azienda sanitaria locale Avellino 2, diretta da Roberto Landolfi, ha selezionato 54 giovani da impiegare in un progetto denominato “Socializzando e lavorando con il Distretto amico”. Si tratta del secondo servizio civile realizzato dalla Asl Avellino 2 dopo la selezione di 162 volontari nel 2006. Il lavoro si sviluppa nell’arco dell’intero anno di servizio civile e prevede l’inserimento di 54 volontari nelle Unità operative dei distretti di Atripalda e Cervinara e del presidio ospedaliero di Solofra. I volontari svolgeranno varie attività: accoglienza dell’utente che si presenta al servizio, analisi della domanda, informazione inerente ai servizi offerti dall’Azienda, accompagnamento e orientamento dell’utente all’interno delle strutture distrettuali ed ospedaliera, per la fruizione di prestazioni medico-specialistiche, burocratico-amministrative, invalidità civile, Cup, rilascio esenzioni, supporto all’utenza nel disbrigo di pratiche amministrative, compilazione stampati, pagamento ticket, autocertificazioni, pianificazioni periodiche di accoglienza e di supporto per utenti e familiari, sostegno e miglioramento del servizio, ricerca di informazioni e progetti da utilizzare come benchmarking per l’implementazione di nuove attività, supporto alle Unità operative distrettuali ed ospedaliere nelle attività di archiviazione, registrazione, informatizzazione dati, reportistica, rilevazioni fabbisogni utenza, partecipazione alle riunioni d’èquipe finalizzate alla verifica circa l’andamento del servizio. La Asl Avellino 2 è stata la prima azienda sanitaria della Regione ad aver presentato progetti di servizio civile ed è l’unico ente in Campania ad essere accreditato come seconda classe, ossia ha la possibilità di selezionare fino a settecento volontari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here