Avellino, Ignoffo: “Albadoro infortunato, voglio cattiveria e lucidità”

Avellino, Ignoffo: “Albadoro infortunato, voglio cattiveria e lucidità”

28 Settembre 2019

di Claudio De Vito. Alla vigilia del derby con la Cavese in programma domani alle 15 allo stadio “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia, il tecnico dell’Avellino Giovanni Ignoffo ha parlato in conferenza stampa: “Mi aspetto una prestazione fatta di temperamento e cattiveria agonistica ma anche di serenità, per certi versi lucidità. In questo scorcio di settimana ho detto ai ragazzi di continuare la crescita e mettere più attenzione in quegli episodi che alla fine possono determinare il risultato”.

“Le novità di formazione ci saranno perché è la terza partita in otto giorni – ha spiegato Ignoffo – Abibi-Tonti? Dobbiamo ancora decidere, chiederò un parere ai miei collaboratori. Valuterà stasera e domani mattina. Davanti ho una scelta obbligata perché Albadoro ieri si è fermato e non sarà della partita, ha avuto un leggero affaticamento muscolare. De Marco è in ballottaggio per una maglia da titolare. Morero e Rossetti sono recuperati. Karic e Palmisano rimarranno fuori. Il modulo alternativo? I secondi tempi fatti in casa con 4-4-2 nelle ultime gare mi hanno dato garanzie”.