Avellino, furti in abitazione: la polizia ferma tre donne “sospette”

0
3409

Avellino, furti in abitazione: la polizia ferma tre donne “sospette”. E’ successo nel corso dei servizi di prevenzione generale e controllo del territorio, appositamente intensificati. In via Capozzi, gli agenti della Volante hanno controllato tre donne dal comportamento chiaramente sospetto. Le tre, appena hanno capito che sarebbero state fermate, hanno provato a dileguarsi in direzioni diverse.

La polizia le ha identificate, si tratta di tre rumene, rispettivamente di 29, 21 e 15 anni, tutte provenienti da Foggia.

Nell’immediatezza non sono stati trovati elementi o tracce di reato a loro carico ma, in considerazione dei precedenti di polizia per furto e dell’assenza di motivi plausibili che giustificassero la loro presenza in città, nei loro confronti è stato avviato il procedimento per l’irrogazione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio del Questore con divieto di ritorno in Avellino e comuni limitrofi per tre anni.