Avellino – Direzione provinciale della Margherita: ecco il documento

0
46

Avellino – Crisi superata alla Provincia, la Margherita stila il documento di ‘responsabilità’, pur disapprovando il comportamento dei Ds.
“La Direzione Provinciale, dopo un’articolata discussione sulla situazione politica provinciale determinatasi in particolare nelle ultime settimane, ha svolto le seguenti considerazioni:
1)Esprime una valutazione profondamente negativa nei confronti della polemica generata dalla segreteria provinciale dei Ds nei confronti della Margherita. Il contenuto delle dichiarazioni e l’astrazione degli argomenti utilizzati rispetto alla questione oggettiva in discussione, sono il pegno evidente della conveniente ipocrisia sulla quale i Ds hanno costruito sino ad oggi le relazioni all’interno dell’alleanza e della loro arretratezza sul piano degli argomenti e della riflessione politica. La considerazione che discende da questa vicenda è che le difficoltà dell’alleanza non risiedono in supposti disegni egemonici da parte della Margherita, ma nel fatto che la coalizione viene intesa come la condizione per indebolire la principale forza politica della provincia utilizzandone però radicamento e consenso per la conquista di spazi di gestione. Si tratta però di un disegno senza prospettive. Sarebbe curioso ricevere lezioni da chi oggi per ragioni casuali si trova senza neppure troppa fantasia a gestire lo sviluppo da noi costruito e da altri osteggiato.
2) Viene invece giudicata positivamente la dichiarazione resa dalla Presidente De Simone. Come già sottolineato dal gruppo provinciale, la Presidente ha affermato un principio di ordine generale in relazione ad una questione precisa e ad una domanda netta posta dagli assessori della Margherita. La risposta nella sua formulazione è inequivoca e costituisce un chiaro riferimento per giudicare i fatti che riproponendo un vetero milazzismo, si sono consumati nel Comune di Fontanarosa. In questo modo la De Simone ha assunto una posizione che non si è piegata a convenienze, ma ha posto un riferimento di principio non eludibile. La stessa difesa della De Simone dell’Istituzione Provincia va intesa come la difesa di tutte le istituzioni, e tra queste anche la difesa dell’Istituzione del Comune di Fontanarosa.
3) Alla luce di quanto accaduto la Margherita, pur conservando la più ferma disapprovazione per le dichiarazioni dei Ds, esprime l’auspicio che tra le forze politiche della coalizione possano registrarsi, non più generiche affermazioni di buoni principi, ma comportamenti e atti che diano prova dello sforzo di concepire l’alleanza come un luogo in cui diverse forze politiche, nel reciproco rispetto delle rispettive identità, storie e convinzioni, concorrono alla realizzazione di un comune programma”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here