Avellino, diplomi falsi: domani si decide sul processo

Avellino, diplomi falsi: domani si decide sul processo

21 Ottobre 2020

Domani si deciderà se l’indagine sui diplomi falsi ad Avellino, che ha coinvolto 31 persone, porterà ad un processo. A decidere se rimandare a giudizio gli indagati darà il giudice per le indagini preliminari, Francesca Spella.

Secondo il procuratore Rosario Cantelmo e il sotituto procuratore Antonella Salvatore, i reati contestati vanno dall’usura, alla falsità ideologica, alla corruzione.

I presunti titoli erano destinati al personale scolastico (Ata) e sarebbero stati rilasciato tra il capoluogo avellinese a altre città della Campania. Durante le prime fasi dell’indagine era finito agli arresti domiciliari anche un funzionario del provveditorato agli studi di Avellino.