Avellino – Denunziati altri 6 venditori ambulanti di fuochi vietati

0
3

Avellino – Continuano in città i controlli da parte della Questura di Avellino allo scopo di contrastare la vendita di artifici pirotecnici di genere proibito. Ieri il personale della divisione amministrativa e della squadra volante ha controllato otto rivendite temporanee di giochi pirici dislocate lungo le arterie cittadine e in ben sei casi è stata rilevata la detenzione ai fini della vendita di materiale pirico classificato di categoria IV e V appartenente a genere vietato. Si è quindi proceduto a sequestrare una consistente quantità di artifizi pirotecnici e sono stati denunziati i titolari delle rivendite per detenzione ai fini della commercializzazione di materiale esplodente proibito ai sensi dell’articolo 678 del codice penale, perché sprovvisti della licenza prefettizia ex articolo 47 del Tulps.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here