Avellino, celebrazione della Giornata della Memoria

Avellino, celebrazione della Giornata della Memoria

26 Gennaio 2021

Rendere omaggio a quanti nel periodo delle barbarie nazifasciste pagarono un tragico prezzo durante l’ultimo conflitto mondiale, perché vittime dell’antisemitismo e delle leggi razziali. È questo il senso della cerimonia che si svolgerà domani per la Giornata della Memoria, alle 11 presso il Palazzo di Governo.

Nel corso di un collegamento che si terrà da remoto, il Prefetto di Avellino, Paola Spena, consegnerà idealmente le medaglie d’onore, unitamente ai Sindaci, presenti nelle rispettive sedi Comunali, ai familiari degli insigniti, cittadini della provincia di Avellino, deportati ed internati nei lager nazisti.

All’evento prenderanno parte, oltre al Presidente dell’Amministrazione Provinciale, ai responsabili delle Forze dell’Ordine e dell’Esercito, anche i rappresentanti del mondo della Scuola che, con un intervento della professoressa Ilenia Doria e degli studenti del Convitto Nazionale di Avellino, porteranno una riflessione sui pericoli, ancora attuali, del razzismo, dell’antisemitismo e della xenofobia.