Avellino-Campobasso, Braglia: “La squadra mi è piaciuta ma dobbiamo lavorare e migliorare”

Avellino-Campobasso, Braglia: “La squadra mi è piaciuta ma dobbiamo lavorare e migliorare”

30 Agosto 2021

Mario D’Argenio – Bicchiere mezzo pieno per mister Piero Braglia che, in sala stampa, analizza la gara. Un a partita in cui al mister toscano non è piaciuto l’inizio ma che comunque ha visto delle buone cose soprattutto nella seconda frazione di gioco: “il Campobasso è partito meglio di noi – esordisce il tecnico dei lupi – ci ha messo in difficoltà e abbiamo fatto fatica a prendergli le misure e pian piano abbiamo cercato di metterla sul piano nostro. Siamo stati anche un pò sfortunati sulle azioni dei pali e su qualche altra che si poteva sfruttare meglio. Tutto sommato la squadra non mi è dispiaciuta , soprattutto nel secondo tempo, anche chi è entrato ha dato una mano e mi è dispiaciuto forzare il debutto di Micovsky perchè è arrivato da pochi giorni. Bisogna lavorare e migliorarsi e soprattutto partire con un piglio diverso da come siamo partiti oggi