Avellino Calcio – L’Entella chiede strada ai lupi: Aglietti deve inventarsi la difesa

0
4

Claudio De Vito – La Virtus Entella riprenderà ad allenarsi nel pomeriggio per preparare la sfida interna con l’Avellino. La formazione di Alfredo Aglietti è reduce dal ko subito in rimonta a Vicenza che ha comportato il distacco di un punto dal perimetro playoff.

Troiano e compagni hanno a disposizione ancora 180 minuti per ricucire il gap minimo dalla zona spareggi promozione, i primi novanta contro un Avellino fresco di salvezza matematica.

Per l’occasione, Aglietti si ritroverà con la difesa a pezzi per via delle squalifiche di Iacoponi e Keita sulle fasce e dell’infortunio di Pellizzer al centro, quest’ultimo costretto ad abbandonare il terreno di gioco del “Menti” a metà primo tempo per problemi muscolari. Al suo posto ci sarà Benedetti.

A centrocampo ancora out Jadid. Si profila pertanto la conferma in blocco del trio Sestu-Troiano-Palermo incastonato all’interno del 4-3-1-2 con Masucci trequartista (Costa Ferreira infortunato) alle spalle del duo Di Carmine-Caputo (Cutoolo dovrà scontare la terza giornata di squalifica).

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here