Avellino Calcio – Tridente e formato trasferta: a Bari una prova del nove per la difesa

0
191

La partita con il Bari sarà una vera e propria prova del nove per la difesa dell’Avellino che nelle prime quattro partite di campionato ha sdoppiato la sua identità. Vulnerabile in trasferta dove ha incassato tutti e cinque i gol finora subiti e inviolata tra le mura amiche, la retroguardia biancoverde è attesa dal collaudo di fuoco del “San Nicola”.

La fase difensiva degli uomini di Attilio Tesser dovrà contenere la furia offensiva del 4-3-3 biancorosso che nel tridente offensivo può contare centralmente sul devastante fiuto del gol unito allo strapotere fisico di Riccardo Maniero e sulla qualità di Giuseppe De Luca ed uno tra Alessandro Rosina e Gianluca Sansone sugli esterni. E’ proprio sulle fasce che l’Avellino dovrà prestare attenzione in virtù della sofferenza sperimentata contro i tridenti puri di Salernitana e Modena, ma attenuata al cospetto della linea Galabinov, tenuta a bada con pochissime sbavature.

La corsia mancina è tornata quella di una volta grazie alla netta inversione di tendenza di Pietro Visconti rispetto alle prime tre gare. Discorso opposto su quella destra, anello debole della catena difensiva, dove sia Milan Nitriansky che Constantin Nica finora non hanno prestato le rassicurazioni del caso. Il ceco è andato completamente nel pallone nei primi 45 minuti di martedì sera costringendo Tesser a lasciarlo negli spogliatoi: la staffetta operata contro il Novara si trasformerà in un ballottaggio serrato tutto dell’Est in vista dell’impegno domenicale del San Nicola.

Garanzie ferree invece in mezzo dove Biraschi e l’ex di turno Ligi dovranno prendersi cura a turno di un altro ariete modello Galabinov come Maniero. L’ex Grosseto ed il centrale marchigiano assicurano il giusto mix di muscoli e centimetri in termini fisici alla linea a quattro. L’ultima volta a Bari la difesa fece acqua da tutte le parti con il poker rifilato da Caputo e compagni. A Tesser il compito di renderlo un ricordo sbiadito della gestione Rastelli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here