Avellino Calcio – Tesser, quattro recuperi e quattro assenze alla ripresa

0
3

Dal Partenio-Lombardi – L’Avellino ha ripreso la preparazione in vista della gara interna con il Como che dovrà regalare agli uomini di Attilio Tesser la matematica salvezza. Contro la cenerentola Como, ai biancoverdi basterà ottenere il minimo sindacale – un pareggio – per festeggiare davanti ai propri tifosi la terza permanenza di fila in cadetteria.

Clima disteso e sereno alla ripresa dei lavori, ai quali ha partecipato attivamente lo stesso Tesser, il quale si è aggregato al gruppo per la corsetta di riscaldamento. Il tecnico di Montebelluna ha successivamente diretto la seduta orfano di quattro elementi.

Davide Biraschi, sostituito a Lanciano per noie muscolari, è rimasto a letto con la febbre. Terapie invece per Angelo Rea (guaio muscolare al polpaccio), Davide Gavazzi (trauma contusivo-distorsivo alla caviglia) e Benjamin Mokulu (contusione al piede destro).

Per un poker di assenti, un poker di recuperati, vale a dire Gigi Castaldo (che oggi spegne 34 candeline), Francesco Pisano, Ciccio Tavano e Alessandro Sbaffo, quest’ultimo presente al “Biondi” soltanto per onor di firma.

A questo punto, Tesser restituirà la fascia destra a Pisano, rilancerebbe Bastien dal primo minuto al posto di Gavazzi e si affiderà nuovamente a Castaldo in attacco, dove Mokulu e Joao Silva dovranno contendersi la maglia da titolare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here