Taccone conferma: “Mio figlio vuole lasciare l’Avellino”

0
16

Claudio De Vito – “Non ho ancora accettato le dimissioni di mio figlio”. Così Walter Taccone a margine dell’incontro pubblico con i tifosi dell’Avellino parlando della decisione di lasciare la carica di direttore generale manifestata dal figlio Massimiliano.

Se ne riparlerà dopo la gara con il Palermo. Intanto il patron biancoverde confessa: “Non so se riuscirò a convincerlo perché è seriamente intenzionato a mollare per la contestazione nei confronti suoi e della moglie. Pugliese – ha ricordato – non se ne andò perché non aveva soldi ma per le offese alla sua famiglia. Non arriviamo a queste situazioni, il calcio è un’altra cosa. Se mio figlio dovesse lasciare non sarebbe sostituito”.