Avellino Calcio – Sintetico omologato: amichevole in vista per inaugurarlo

0
5

Dopo essersi rifatto il look al terreno di gioco, il Partenio-Lombardi è nuovamente pronto ospitare l’Avellino. Il tappeto erboso sintetico nuovo di zecca infatti ha ricevuto il via libera da parte degli agronomi della Lega di B.

Spazzati via dubbi e perplessità che si sono addensati sottoforma di nubi minacciose nei giorni scorsi, causando l’inversione di campo con il Bassano Virtus in Tim Cup con annessa protesta formale dei tifosi con uno striscione in terra veneta per l’occasione.

Ora però tutto è alle spalle. Domenico Toscano e i suoi uomini, da mercoledì sul sintetico di San Michele di Serino e sabato su quello di Lioni per il test impattato con la Vultur Rionero (1-1), non vedono l’ora di misurarsi con l’erba sintetica di ultimissima generazione. L’occasione sarà l’amichevole che i lupi disputeranno sabato pomeriggio con l’avversario che dovrebbe essere il Cosenza, ex squadra di Toscano.

Sarà l’ultimo test in vista del campionato (esordio casalingo il 27 agosto alle 20:30 contro il Brescia) sulla stessa falsariga di un anno fa quando l’Avellino di Attilio Tesser rifinì il precampionato ospitando i rossoblu di Roselli. Non saranno Castaldo e compagni però i primi a saggiare la nuova superficie di gioco perché giovedì al Partenio-Lombardi scenderanno in campo vari personaggi dello spettacolo per la “Partita della Speranza”.

Toscano intanto ritroverà i suoi domani a San Michele di Serino (16:30) dopo 48 ore di rompete le righe di Ferragosto. Sotto osservazione i soliti Jidayi, Migliorini, Gavazzi e Paghera infortunati di lungo corso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here