Avellino Calcio – La società pensa al ritiro per combattere la crisi

0
17

Dopo il ko interno con il Pescara, la dirigenza dell’Avellino si è riunita nel ventre del Partenio-Lombardi per decidere il da farsi in un momento così delicato.

Il presidente Walter Taccone e il vicepresidente Michele Gubitosa, insieme ai due direttori Massimiliano Taccone ed Enzo De Vito, ha preso in considerazione l’ipotesi del ritiro che potrebbe diventare realtà nelle prossime ore.

“Abbiamo parlato di questa possibilità – ha ammesso patron Taccone durante la conferenza stampa fiume del post partita – portando la squadra fuori città può servire a creare maggiore distensione all’interno del gruppo. Non sarebbe assolutamente un ritiro punitivo”.

La sede del ritiro dovrebbe essere nuovamente Paestum, nella fattispecie l’Hotel Ariston, che ha ospitato i lupi ad ottobre dopo la pesante sconfitta casalinga con il Vicenza.

L’Avellino, da programma, tornerà ad allenarsi lunedì a porte chiuse al Partenio-Lombardi, ma la società si aggiornerà nuovamente con Marcolin domenica per valutare l’opportunità del ritiro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here