Avellino Calcio – Primavera, è pari alla prima. Cioffi: “Credo in questo gruppo”

0
7

La Primavera dell’Avellino si presenta con un pari alla prima uscita stagionale nel bel mezzo del ritiro di Ariano Irpino. Sul sintetico del “Renzulli”, i lupacchiotti guidati in panchina da Renato Cioffi hanno impattato 1-1 con la Vis Ariano, squadra militante nel campionato di Promozione.

Davanti a circa duecento spettatori, padroni di casa in vantaggio con Vitillo nel primo tempo. Nella ripresa il pareggio ad opera di Lorenzo Pizi, che ha riequilibrato le sorti del match dal dischetto. Cioffi ha proposto uno schieramento per tempo, entrambi impostati sul 4-3-1-2.

“Sono rimasto sorpreso dall’interpretazione del modulo da parte dei ragazzi” ha confessato a margine del test il tecnico dei baby biancoverdi. “Eravamo appesantiti per via dei carichi di lavoro, ma ho intravisto segnali di crescita – ha spiegato – la Vis Ariano si è rivelata una valida avversaria. Le idee da parte nostra ci sono state e quando staremo bene fisicamente diremo la nostra”.

“C’erano parecchi assenti ma chi ha giocato ha fatto vedere di tenerci alla maglia e di avere ambizione” ha proseguito Cioffi che poi ha sottolineato: “Ci sto mettendo il massimo impegno in questa avventura, mi possono dire di essere scarso come allenatore ma sfido chiunque a dubitare della mia onestà e della mia professionalità”.

Avellino Primavera primo tempo (4-3-1-2): Jusufi (Cappa); Cozzolino, Sgambati, Todisco, Calabrese; Branchi, Saccavino, Dragone; Crisci; Lucignano, Tagliamonte.

Avellino Primavera secondo tempo (4-3-1-2): Cappa (Mazzone); Esposito C., De Rosa, Rossi, Ferraro; Bongiovanni, Miranda, Crisci; Russo; D’Angelo, Pizi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here