SALA STAMPA/ Novellino è realista: “Il pareggio ci sta tutto”

SALA STAMPA/ Novellino è realista: “Il pareggio ci sta tutto”

22 Aprile 2017

Dal Partenio-Lombardi, Claudio De Vito – “Avremmo potuto vincere con un pizzico di fortuna in più, ma non sarebbe stato giusto”. Tutta l’onestà di Walter Novellino nel commentare il pareggio con il Cesena che ha consentito all’Avellino di mantenere inalterato il margine di vantaggio sul perimetro retrocessione.

“Abbiamo disputato una gran partita sotto l’aspetto caratteriale – ha spiegato il tecnico biancoverde – siamo stati sfortunati sul piano delle giocate, anche se in dieci uomini poi tutto è diventato più difficile. Si è vista in campo una squadra volitiva, che ha sofferto il giusto il palleggio degli avversari. Sono soddisfatto perché non dobbiamo dimenticare che il Cesena è stato costruito per andare in Serie A”.

Un rimpianto, seppur minimo, però c’è: “Vincendo avremmo potuto continuare a coltivare il sogno playoff – ha sottolineato Walter Novellino – al di là di questo però devo soltanto ringraziare i miei ragazzi per quanto hanno fatto e stanno facendo. Non dimentichiamo il passato, manca ancora poco per la salvezza: dobbiamo raggiungere quota 50 punti”.