Avellino Calcio – Mercato, Migliorini resta nel mirino: la situazione in difesa

Avellino Calcio – Mercato, Migliorini resta nel mirino: la situazione in difesa

30 Dicembre 2015

L’Avellino si prepara a fare il suo ingresso sul mercato invernale con due operazioni in entrata, Sbaffo e Pucino, e altrettante in uscita (più i rientri alla base di Napol e Tutino), Giron e Soumarè, da ufficializzare.

Il sodalizio biancoverde ha così capitalizzato le sue priorità del momento, ma resta vigile e studia altri eventuali tasselli da consegnare a Tesser. Nello specifico, Taccone junior e De Vito stanno valutando un innesto al centro della difesa.

L’obiettivo primario è Marco Migliorini dopo l’abbandono della pista Suagher. Il 23enne difensore della Juve Stabia è in scadenza di contratto e potrebbe pertanto giungere ad una cifra inferiore al suo effettivo valore di mercato.

Se a gennaio dovesse partire l’offensiva, l’Avellino sacrificherebbe Ligi dal momento che Migliorini, attenzionato anche dallo Spezia, occupa la zona di centrosinistra. L’arretramento di Jidayi, che ha convinto Tesser a puntare nelle retrovie sul suo fedelissimo anche per il girone di ritorno, consente in ogni caso ai dirigenti biancoverdi di muoversi in tutta serenità.

Sulle fasce invece i titolari saranno Visconti e Pucino, quest’ultimo impiegabile anche a sinistra dove non è da escludere comunque una new entry che faccia fronte alla partenza di Giron. Petrucciuolo finirà in prestito e uno tra Nitriansky e Nica dovrebbe salutare.

 


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.