Avellino Calcio – Match rinviato a Varese: la Lega di B rimborsa i tifosi

0
23
varese avellino

Il presidente di Lega Andrea Abodi si è attivato per fare in modo che non risultino penalizzati quei sostenitori impossibilitati ad assistere al recupero in programma domani alle 15.

Varese – La Lega Serie B tende una mano all’Avellino al termine del movimentato sabato in cui si sarebbe dovuto giocare il match con il Varese.

“Per espressa volontà del presidente Andrea Abodifa sapere il sodalizio di Piazza Libertà – i tifosi dell’Avellino giunti oggi a Varese e impossibilitati ad assistere all’incontro Varese-Avellino (rinviato a domani domenica 19 aprile) perché costretti a fare ritorno a casa, potranno ottenere il rimborso del tagliando per intero.

Sarà necessario, a partire da lunedì prossimo, 20 aprile, consegnare presso la sede dell’A.S. Avellino, in piazza Libertà 63, il biglietto originale con i riferimenti del possessore del titolo. Successivamente sarà contattato dalla Lega di Serie B che provvederà al rimborso.

Il presidente Walter Taccone, in costante contatto con il massimo esponente della Lega di B, ringrazia il presidente Andrea Abodi per la disponibilità e la sensibilità dimostrata nei confronti dei sostenitori biancoverdi”.

Il rimborso consolerà alcuni degli oltre 300 supporters biancoverdi che hanno deciso di rinunciare all’evento sportivo.

”D’ora in poi la Lega di serie B sarà parte civile in ogni procedimento contro i responsabili di atti che nuocciano agli interessi dei 22 club. Saremo durissimi e distingueremo tra tifosi, anche ultrà, e violenti” ha commentato Abodi, amareggiato per l’increscioso episodio dell'”Ossola”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here