Avellino Calcio – A Perugia per voltare pagina: i convocati di Novellino

0
191

Claudio De Vito – L’Avellino si è allenato questa mattina al Partenio-Lombardi per rifinire la preparazione in vista del Monday Night di Perugia. Una lunga settimana di tensioni e polemiche incandescenti nell’ambiente volge al termine: la truppa biancoverde è partita alla volta dell’Umbria lasciandosele alle spalle e con l’obiettivo di ritrovarle sopite al rientro in Irpinia.

L’unica ricetta per far sì che ciò si verifichi è una prestazione convincente da abbinare possibilmente al risultato pieno che manca dall’1 maggio 1994, unica vittoria al “Renato Curi”. 23 anni e mezzo dopo ci riprova la squadra di Walter Novellino che dovrà lasciare da parte emozioni e sentimenti del ritorno a due passi da casa per concentrarsi sull’Avellino e sulla propria panchina.

Fiducia rinnovata ma non incondizionata al tecnico – irpino d’origini ma diventato perugino a tutti gli effetti – costretto a lasciare a casa cinque pedine. In difesa out Riccardo Marchizza (con l’Italia Under 20 fino a giovedì), Simone Rizzato (volato a Cesenatico per curarsi il problema muscolare alla coscia) e Simone Pecorini (risentimento al tendine rotuleo). Fuori dalla lista dei 21 anche gli assenti certificati da tempo Leonardo Morosini e Davide Gavazzi.

A Perugia con un attaccante in meno ed un centrocampista in più nel mosaico del 4-1-4-1 ironia della sorte vagliato proprio all’inizio del ritiro pre-campionato sostenuto in Umbria. Dentro Federico Moretti come additivo di qualità alla manovra di squadra e fuori Raul Asencio. Matteo Ardemagni ci sarà nonostante il periodo no che dura ormai da un mese e mezzo e guiderà l’attacco facendo affidamento sui rifornimenti di Salvatore Molina e Soufiane Bidaoui dalla fasce.

La probabile formazione dell’Avellino (4-1-4-1): Radu; Laverone, Kresic, Migliorini, Ngawa; Di Tacchio; Molina, Moretti, D’Angelo, Bidaoui; Ardemagni.

La lista dei 21 convocati per la sfida con il Perugia:

Portieri: Iuliano, Lezzerini, Radu.

Difensori: Falasco, Gliha, Kresic, Laverone, Migliorini, Ngawa, Suagher.

Centrocampisti: D’Angelo, Di Tacchio, Lasik, Molina, Moretti, Paghera.

Attaccanti: Ardemagni, Asencio, Bidaoui, Camarà, Castaldo.