Avellino Calcio, Gomis vola basso: “No ai facili entusiasmi”

0
30

Graziato da Olivera in quello che sembra diventato un vero e proprio incantesimo dagli undici metri, Alfred Gomis ha parlato ai microfoni della sala stampa del “Partenio-Lombardi”.

GomisIl giovane portiere dell’Avellino calcio, di origini senegalesi, si è espresso sul momento della sua squadra: “Con il Cittadella è stato un incidente di percorso, ci siamo ripresi e ora guardiamo al Frosinone con fiducia. Non siamo galvanizzati perché siamo consapevoli che il campionato è lungo ed insidioso. Dobbiamo soltanto continuare ad ottenere risultati positivi come abbiamo fatto da due partite a questa parte”.

“Il lavoro è il segreto delle mie prestazioni sul campo – aggiunge – ringrazio Dei per le indicazioni che mi fornisce durante la settimana. In più l’Avellino ha un’ottima difesa che aiuta molto me e la squadra”.

“Non penso molto ad una chiamata in Nazionale – chiosa – certamente potrebbe completarmi ma voglio fare bene soprattutto qui con l’Avellino”.