Avellino Calcio – Caos Catania e ipotesi slittamento: Taccone incontra Abodi

0
7
avellino modena
avellino modena Walter Taccone Andrea Abodi

Walter Taccone non ci sta ed è pronto ad andare fino in fondo affinché venga fatta luce sulle zone d’ombra emerse relativamente dal match tra Catania e Avellino.

Ad allertare il massimo dirigente biancoverde sono stati gli ultimi scottanti particolari contenuti dall’ordinanza emessa dalla Procura della Repubblica di Catania, secondo la quale l’1-0 dei siciliani sugli irpini dello scorso 29 marzo è stato condizionato. Le modalità al momento sono sconosciute, ma verranno a galla nei prossimi giorni con interrogatori e nuove intercettazioni.

L’Avellino intanto vuole vederci chiaro. In mattinata Taccone chiederà i primi chiarimenti del caso al numero uno della Lega Serie B Andrea Abodi, assediato nelle ultime ore su Twitter dai tifosi biancoverdi che invocano la verità sulla partita del “Massimino”. Si tratterà di un vertice cordiale all’interno del quale Taccone cercherà anche di capire da Abodi se si va verso lo slittamento dell’inizio del campionato cadetto. L’ipotesi è viva e si fa sempre più strada alla luce della convergenza, presso la Procura Federale della Figc, dei vari filoni d’inchiesta del calcioscommesse, compreso il caos Catania.

 

La Lega cadetta, di concerto con il presidente federale Carlo Tavecchio, dovrà prendere una decisione a stretto giro in tal senso. L’iter della Giustizia Sportiva infatti si preannuncia piuttosto lungo e, una volta terminato, sarà seguito dai ripescaggi.

Se l’alzata del sipario sul torneo fosse posticipato, l’Avellino come le altre società potrebbero di conseguenza valutare di ritardare l’inizio dei rispettivi ritiri. 

La truppa di Attilio Tesser si ritroverà ad Avellino la sera del 12 luglio per poi iniziare gli allenamenti il 13 al “Partenio-Lombardi”. Dal 15 luglio invece scatterà al preparazione in quel di Sturno, ma a questo punto le date ufficializzate dal club la settimana scorsa potrebbero essere suscettibili di variazioni.

Dopo il vertice nella capitale, Taccone si recherà a Montella dove inizierà la tre giorni di tour in provincia. Appuntamento alle 17:30 con i tifosi del Club “Adriano Lombardi” e di tutta l’Alta Irpinia ai quali il patron potrà anche illustrare, tra gli altri aspetti, proprio le risposte ricevute da Abodi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here