Avellino Calcio – Camarà, fine della corsa in Coppa d’Africa

Avellino Calcio – Camarà, fine della corsa in Coppa d’Africa

23 Gennaio 2017

Si è fermata alla fase a gironi l’avventura in Coppa d’Africa della Guinea Bissau di Idrissa Camarà sconfitta ieri dal Burkina Faso. Un punto in tre partite del Gruppo A per la selezione di Bacirò Candé che avrebbe dovuto vincere sperando nella mancata vittoria dei padroni di casa del Gabon.

Che si è materializzata con lo 0-0 maturato contro il Camerun, ma a qualificarsi alle spalle dei Leoni indomabili è stato il Burkina Faso sfruttando un autogol del guineense Rudinilson e la marcatura dell’attaccante dell’Ajax in prestito dal Chelsea Bertrand Traorè.

Eppure la Guinea Bissau aveva esordito frenando all’ultimo assalto il Gabon – delusione della manifestazione con lo juventino Mario Lemina e la stella del Borussia Dortmund Pierre Emerick Aubameyang a bocca asciutta – e successivamente messo paura al Camerun andando in vantaggio con una prodezza di Piqueti alla seconda giornata.

Camarà e compagni sono stati comunque in corsa fino all’ultima giornata del raggruppamento pagando probabilmente la scarsa esperienza in Coppa d’Africa, affrontata per la prima volta nella storia della Guina Bissau. L’ex Correggese saluta la competizione con un tempo disputato contro il Camerun.

L’attaccante biancoverde tornerà a disposizione di Walter Novellino nelle prossime ore con un’altra missione, questa volta lontana dal continente nero, vale a dire la salvezza dei lupi insieme ai suoi compagni di squadra che hanno spiccato il volo a Brescia.