Avellino avrà una strada in memoria delle vittime ex Isochimica

0
501

Una strada per le vittime dell’ex Isochimica. Avellino avrà un luogo che onorerà ogni giorno la memoria di chi è morto facendo il proprio lavoro. La giunta comunale ha approvato la proposta avanzata dal sindaco Gianluca Festa, dando così mandato agli uffici di disporre la modifica alla toponomastica.

La strada in memoria degli operai della fabbrica “maledetta” di rione Ferrovia, sarà quella che collega via Don Giovanni Festa con via Tedesco. L’intitolazione – ha precisato la giunta – è, e vuole essere, al tempo stesso, un monito affinché una triste pagina come questa non venga più scritta.

Alla memoria del deputato e avvocato Emilio D’Amore, sarà invece intitolata l’attuale via Partenio.