Avellino – Attesa per Terra: istruzioni per l’uso

23 Settembre 2005

Avellino – Oltre cento tra attori, musicisti, artisti di strada e figuranti, 22 artigiani alla prese con antichi mestieri della tradizione popolare, 14 tra ristoranti e bar aperti al pubblico con menù a tema, 9 strade chiuse al traffico, tre aree di parcheggio. Il cuore antico della città di Avellino si prepara a fare un salto indietro nel tempo con “Terra”, manifestazione organizzata dall’Assessorato al Commercio del Comune di Avellino, dalla Prima circoscrizione cittadina e dalla Provincia di Avellino, in collaborazione con Slow Food – condotta Partenio e l’Accademia dei Dogliosi. Dalle 20 di domani sera e fino alle 24 il centro storico, da via Nappi a piazza Castello si trasformerà in un’unica maxi isola pedonale che offrirà ai visitatori uno spaccato sull’Avellino dell’800. Antichi mestieri rivivranno grazie agli artigiani e agli artisti del Museo della Civiltà Contadina “Michele Russo” che ricostruiranno le scene di vita all’interno delle botteghe dell’epoca. Musica, spettacolo e divertimento saranno assicurati da Tina Iavarone (Ceromanzia), Michele Roscica (One Man Band), Circo Tarantella (Pazzariello e capitano della commedia dell’arte), Teatro B. Brecht (Teatro della commedia dell’arte), Tiemp’è Briganti (musica popolare), Lumanèra (musica popolare), I Petali del Nocciolo (Teatro di strada e giocoleria), Roberto Vernetti (teatro delle Gurrattelle), I Gavottisti (posteggia napoletana), Arianova (posteggia napoletana), Tiemp’belli e nà vòta (ricostruzione di una casa dell’800). In piazza Duomo musica classica con la flautista Caterina D’Amore e il chitarrista Gianluca Marino ed esposizioni artistiche dei pittori Gina Alleva, Gaetano Branca, Luciano Cardaci, Aldo Cristallo, Francesco De Rogatis, Gerardo Della Bruna, Raffaele Della Fera, Pino Lucchese, Luisa Mirabella, Elena Ostrica, Angela Ripamonti, Antonio Ronconi, Claudio Ruberto, Elena Russo, Lucio Spagnolo, Rosa Battista. Il teatro si strada sarà curato dagli attori Giuseppe Pavarese, Maria Novella Cataldo, Maria Rosa Argenziano, Annamaria Giaquinto, Gianluca Cillo, Fulvio Freda, Chiara Zeccardo, Marina Martiniello, Ilaria Scarano, Alfredo Tafani, Franco Fatteruso e Dora De Maio oltre a 14 figuranti e 6 giocolieri. L’allestimento scenografico prevede, inoltre, l’installazione di due grossi portali alti 5 metri in via Nappi e corso Umberto I e la presenza in strada di decorazioni in fieno e 500 fiaccole che illumineranno la serata. Nelle strade interessate dall’evento (Via Nappi, Piazza Amendola, Corso Umberto I, Piazza del Popolo, Via Triggio, Via Duomo, Piazza Duomo, Via del Gaizo, Piazza Oblate) sarà predisposto il divieto di sosta a partire dalle ore 17, mentre dalle 18 scatterà il divieto di circolazione. Aree di parcheggio sono state previste in piazza Kennedy, piazza Castello e nel Mercatone.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.