Avellino – Ancona Matelica, Braglia duro con i suoi: “O si cambia registro o prenderemo decisioni drastiche”

Avellino – Ancona Matelica, Braglia duro con i suoi: “O si cambia registro o prenderemo decisioni drastiche”

16 Settembre 2021

E’ un Braglia infuriato con i suoi in sala stampa nel post partita di Avellino – Ancona Matelica dove i lupi hanno dovuto salutare la competizione tricolore di serie C. Una gara in cui a far discutere è l’atteggiamento della squadra e il mister lo ha rimarcato a chiare lettere: “Il primo tempo è stato molto simile a quello con il Campobasso – commenta il mister – ci sono delle situazione che non vanno bene, quello che conta in serie C è il furore agonistico, la voglia e lo spirito di andare più forte degli altri e noi in questo momento non abbiamo nulla di queste cose. Se tra il primo e secondo tempo fai quattro cambi vuol dire che ci sono dei problemi nel far capire a questi ragazzi che l’anno scorso è finito, che questo è un altro campionato e tutti ti aspettano al varco”.

Il tecnico toscano non esclude a questo punto anche di prendere drastiche decisioni: “E’ giunto il momento di fare delle scelte, di capire bene quello che vogliamo fare perchè così non possiamo andare avanti. A Monopoli lunedì o si torna ad essere quelli che siamo stati per un anno altrimenti si devono prendere delle decisioni. Quando qualcuno sta fuori lo fa con il musino e oggi ho fatto giocare tutti ma inizia l’ora delle scelte. Qualcuno starà a casa, qualcuno lavorerà a parte perchè è arrivato il momnto di prendersi delle responsabilità”.