Avellino: anche il sindaco Festa vieta i botti di Capodanno

Avellino: anche il sindaco Festa vieta i botti di Capodanno

30 Dicembre 2019

“Divieto di utilizzo di fuochi di artificio, petardi, mortaretti e artifici esplodenti in genere, su tutto il territorio comunale, dalle ore 21 del 31 dicembre 2019 alle ore 03.00 del 1° gennaio 2020”. Anche il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, vieta petardi ed annessi vari a Capodanno, così come fatto dal collega di Mercogliano. Lo stabilisce con l’ordinanza numero 618 del 30 dicembre.

I trasgressori saranno puniti con una sanzione amministrativa pecunaria che va da 25 euro a 500 euro.