Avellino – Al via l’abbattimento di 21 platani entro il 31 Marzo

0
92

Il Comune di Avellino ha avviato i lavori di abbattimento di altri 21 platani. La ditta specializzata che ha vinto la gara e preso in mano l’incarico è la Vivai Ceccarella di Avellino. Il provvedimento è stato disposto per 18 platani, di cui 13 in Viale Italia e 5 in via De Gasperi che si aggiungono ai 30 già abbattuti in città.

Il costo dell’intervento sarà di 16000 euro che si sommeranno ai 21000 euro destinati all’abbattimento delle tre piante nella Villa Comunale. Secondo l’Amministrazione la riapertura del parco pubblico non slitterà oltre Aprile. Ricordiamo che la chiusura della Villa aveva scatenato molte polemiche da parte dei cittadini e dei genitori. Lo scorso 24 dicembre, dopo l’autorizzazione della Regione Campania, il Comune ha indetto una gara pubblica per l’abbattimento dei tre platani monumentali colpiti dal cancro colorato.

Si tratta di un’azione di prassi, imposta dalla Regione Campania – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente, Giuseppe Rubertoche dispone l’abbattimento delle piante malate. Diversi interventi di abbattimento saranno svolti nelle prossime settimane a garanzia della pubblica incolumità. Gli interventi dovrebbero partire a breve e concludersi in poche settimane consentendo così la riapertura della villa. Abbiamo provveduto all’affidamento dei lavori, ora si tratta solo di consegnare il cantiere. L’intervento sia per quanto riguarda la villa sia per quanto concerne viale Italia e via De Gasperi verrà completato sicuramente entro la fine di marzo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here