Avellino, A San Tommaso Venga e De Castris, giovani talenti crescono

0
2

Nuovo appuntamento con i concerti dell’Associazione Musicale Internazionale Euterpe. Venerdì 1 febbraio alle ore 19.30 presso l’auditorium della Scuola Media San Tommaso di Avellino, il violino Francesco Venga ed il violoncello Sergio De Castris saranno protagonisti della serata. Le giovani promesse irpine nella loro vita musicale hanno associato capacità musicali, perseveranza e dedizione per raggiungere il traguardo. Francesco Venga, violinista, frequenta il Conservatorio “Cimarosa” di Avellino sin dall’infanzia ed è attualmente iscritto al 10° anno del corso di Violino con il maestro Piero Calzolari. E’ attivo sin dal 2002 con la partecipazione a corsi e a formazioni orchestrali composte da giovani musicisti. Sergio De Castris, violoncellista, è figlio d’arte, essendo stato avviato agli studi musicali dalla madre, Teresa Della Valle, pianista e direttore artistico dell’Associazione Musicale Internazionale Euterpe. Attualmente frequenta il VII° anno del corso di violoncello presso il conservatorio “Nicola Sala” di Benevento, con il maestro Gianlcua Giganti. Il programma della serata prevede l’esecuzione di brani di autori rappresentativi di entrambi gli strumenti, che metteranno in risalto la bellezza del suono, il virtuosismo e la magia della musica dei due strumenti ad arco. Qualche ora in compagnia di Mozart, Tchakovsky, Saint-Saens, Paganinini, Haydn, una serata che vuole essere motivo di promozione culturale e musicale e di valorizzazione di giovani meritevoli di attenzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here