Avellino – A Roma la protesta della Uil penitenziaria irpina

22 Settembre 2005

La polizia penitenziaria regionale organizza, per il prossimo 28 settembre, una manifestazione a Roma a cui prenderanno parte anche le organizzazioni locali per discutere sul degrado del sistema penitenziario e la mancata copertura economica dei capitoli relativi ai servizi di missione del personale e dello straordinario. “Da tempo – ha dichiarato Eugenio Sarno, segretario regionale della Uil Penitenziaria – abbiamo sollecitato il dipartimento ad un confronto sulle questioni urgenti aperte. La necessità di definire le posizioni degli agenti attualmente in servizio a Sant’Angelo dei Lombardi, la grave deficienza organica presso la casa circondariale di Ariano Irpino, l’emergenza grave che si registra presso la sezione femminile del carcere di Bellizzi Irpino. Non possiamo più tollerare l’inerzia e l’insensibilità del Governo e delle amministrazioni rispetto allo sfascio totale e alla sistematica violazione dei diritti del personale”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.